Segreteria e affari generali

Supporto a partecipazione a bandi e richieste di finanziamento

Per finanziare i progetti è necessario essere un passo avanti rispetto ai tempi burocratici standard, conoscere le linee programmatiche di organismi esterni, monitorare continuamente i bandi in uscita e avere la preparazione professionale adeguata al fine di collocare il finanziamento più adatto alla tipologia di intervento. 

Il nostro Studio è inserito in un contesto nazionale ed europeo in grado di affiancare l’Ente Pubblico in questa attività in apparenza di tipo burocratico, ma nella sostanza di alto profilo professionale e strategico.

Redazioni atti di gara

Siamo in grado di fornire un supporto di tipo giuridico-amministrativo per la predisposizione dei documenti necessari alla pubblicazione di procedure pubbliche come: bandi e disciplinari, modelli di presentazione dell’offerta e altri allegati correlati, nonché all’assistenza da un punto di vista procedurale in relazione all’applicazione delle disposizioni del nuovo Codice degli Appalti.

Protezione dei dati personali

Dal 25 maggio 2018 è direttamente applicabile il Regolamento Europeo 2016/679 in materia di protezione dei dati personali. L’intervento sul tema è divenuto necessario per garantire un sistema normativo coerente e armonizzato tra Stati membri e far fronte alla forte incidenza che la rapidità dell’evoluzione tecnologica e la globalizzazione hanno sulla protezione dei dati personali. 

Alla luce di tale normativa, nel 2018 il legislatore italiano è intervenuto sul d. lgs. n. 196 del 2003, c.d. Codice della Privacy. È evidente la necessità, dunque, per i soggetti titolari del trattamento di dati personali, di organizzarsi e adeguarsi alla nuova normativa, evitando ritardi o rischi sulla sicurezza dei dati.

Adeguamento al Regolamento UE 2016/679 del 27.4.2016 (GDPR)

Il nostro Studio mette a disposizione un team di professionisti con competenze giuridiche e informatiche, per supportare l’Ente nell’implementazione della nuova normativa europea in materia di protezione dei dati personali. 

L’attività si concretizza in un’analisi preliminare e nell’elaborazione di una check list delle azioni necessarie per allinearsi a quanto previsto dal Regolamento UE e nella conseguente predisposizione delle idonee procedure e modelli documentali, compresa l’attività di formazione e istruzione dei soggetti che all’interno dell’organizzazione hanno accesso a dati personali.

RPD – Responsabile Protezione Dati

Il Regolamento UE 2016/679 (all’art. 37, par. 1, lett. a) prevede che autorità e organismi pubblici nominino un Responsabile per la protezione dei dati personali, al fine di creare una figura di sostegno e vigilanza nell’osservanza del Regolamento all’interno dell’Ente, nonché di contatto con i soggetti interessati e l’autorità di controllo.

Lo Studio, grazie alla sua struttura multidisciplinare, riesce a garantire l’adempimento anche di tale attività.

Prevenzione della corruzione e trasparenza amministrativa L.190/2012 e D.LGS. 33/2013

Il nostro Studio offre lo sviluppo di attività inerenti a un modello organizzativo finalizzato alla prevenzione della corruzione e alla trasparenza amministrativa, quali:

  • la mappatura dei processi e l’analisi dei rischi connessi,
  • l’elaborazione del piano triennale e degli obblighi di trasparenza,
  • l’assolvimento degli obblighi di trasparenza,
  • lo svolgimento di Audit di verifica,
  • la formazione e sensibilizzazione del personale.

Le prestazioni descritte verranno svolte dallo Studio, avvalendosi della collaborazione professionale di qualificati funzionari pubblici ed esperti in materia.

Prevenzione della responsabilità amministrativa D.LGS 231/2001

Il legislatore ha previsto una serie di sanzioni pecuniarie, interdittive e patrimoniali, a carico delle società nel cui interesse o a cui vantaggio vengono commessi i “reati 231”, ossia gli illeciti tipicamente realizzabili nell’esercizio dell’attività d’impresa. 

Tali società sono responsabili se non dimostrano di aver “adottato ed efficacemente attuato” dei modelli organizzativi e gestionali finalizzati alla prevenzione dei reati suddetti.

Noi di Studio Cavaggioni mettiamo a disposizione una rete di professionisti esperti nella definizione di regole, procedure e strutture aziendali idonee a dotare le società più virtuose di un’organizzazione che prevenga il rischio di incorrere in responsabilità penale ai sensi della normativa in questione.

Assistenza su partecipate e società in-house

L’attività riguarda la redazione di piani d’impresa (progetti tecnico-economici-finanziari) completi degli elaborati (atti deliberativi, convenzioni, statuti, patti parasociali, atti di gara per la scelta del partner privato, ecc.) per la costituzione o la trasformazione di organismi societari, consorzi e associazioni d’imprese.

Il nostro Studio è in grado di:

  • condurre studi per la riorganizzazione e ristrutturazione dei servizi e delle imprese di
    pubblico servizio; 
  • elaborare regolamenti, contratti di servizio, carte dei servizi
  • fornire un supporto a livello operativo, per l’avvio delle imprese e la loro gestione, anche in completo outsourcing.

Lo Studio sostiene gli Enti Pubblici e relativi Enti Partecipati in attività di carattere strategico e societario, amministrativo, contabile, finanziario e fiscale.

Offre anche un servizio specifico per dare soluzioni operative adeguate alle esigenze organizzative e gestionali degli Enti. 

Forniamo consulenza nell’analisi della legislazione, della giurisprudenza e delle interpretazioni dottrinarie di problemi specifici legati al mondo dei servizi pubblici locali esplosi nei diversi settori operativi.

Svolgiamo analisi delle criticità e dei rischi collegati alla tipologia di assetto societario e organizzativo ai sensi dei D. Lgs. 175/2026, D. Lgs. 39/2013, Legge 190/2012, D. Lgs. 33/2013, ecc.

Elaboriamo le linee guida per la corretta applicazione delle regole vigilanti sugli Enti Partecipati per ogni specifico il settore.

Scopri altri settori

Partenariato Pubblico privato
Distribuzione del gas naturale

Contattaci per maggiori informazioni

I dati forniti verranno disciplinati nel rispetto del Decreto Legislativo n. 196 del 30 giugno 2003. Inviando il modulo accetti che i dati inseriti siano utilizzati da Studio Cavaggioni per finalità commerciali.